Thursday , June 17 2021
Home / Alberto Mingardi / Books / Straborghese (Mercato, Diritto e Libertà) (Italian Edition)

Straborghese (Mercato, Diritto e Libertà) (Italian Edition)

Pubblicato nel 1980, a pochi anni dagli eccessi della contestazione, Straborghese è un pamphlet scritto e pensato contro ogni luogo comune. Una difesa della borghesia, prima ancora che come classe sociale, come carattere, come tipo umano, come fenomeno. C’è chi nasce «mezzo borghese, e se ne ha la volontà lo diventa del tutto applicandosi da autodidatta». Per Ricossa, il carattere borghese risiede sostanzialmente nella vocazione dell’uomo a rapportarsi con l’altro, a crescere e a migliorare attraverso lo scambio. La civiltà borghese è «colorata dai fiori dell’individualismo, mossa dalla libera fantasia innovatrice di ciascuno e di tutti, nel reciproco rispetto, alla ricerca anche avventurosa delle dolcezze della vita, ma con aurea moderazione intesa a evitare ogni eccesso».
La borghesia come stilema dell’Ottocento e come parte che parla per il tutto della società liberale. Questa la sfida di Sergio Ricossa lanciata quando l’Italia sembrava veramente a un passo dal diventare un Paese comunista: difendere l’ideale della libertà individuale, attraverso il suo più odioso rappresentante storico. Il borghese.
Come scrive Alberto Mingardi nella sua prefazione, il borghese di Ricossa «è in buona sostanza l’eroe di una storia. La storia di uno sviluppo economico tumultuoso e imprevedibile (imprevedibile perché mai visto prima). Il borghese ricossiano è il protagonista di una rivoluzione infinita e permanente, destinata a ripetersi finché sopravvivrà qualcosa del sistema capitalistico».

Author: Sergio Ricossa

Binding: Kindle Edition

Manufacturer: IBL Libri

Number of pages: 148

Product group: eBooks

Studio: IBL Libri

Publication Date: 2013-06-03

Publisher: IBL Libri

Pages: 148

View this book in Amazon

Alberto Mingardi
Mingardi, one of the rising stars of European libertarianism, is the founder and Director General of the Italian free-market think tank, Instituto Bruno Leoni. His areas of interest include the history of economic thought and antitrust and healthcare systems. He is particularly well known for popularizing the work of past scholars under-appreciated by today’s libertarians. Currently an adjunct scholar at the Cato Institute, Mingardi has also worked with the Heritage Foundation, the Atlas Economic Research Foundation, the Acton Institute, and the Centre for a New Europe.